Bando di Concorso per il nuovo logo “Biotecnologi Italiani”

BANDO DI CONCORSO PER LA CREAZIONE DEL NUOVO LOGO ASSOCIATIVO “BIOTECNOLOGI ITALIANI”

REGOLAMENTO

Art. 1 – Organizzazioni proponenti

L’Associazione Italiana Biotecnologi Italiani (ANBI) e la Federazione Italiana Biotecnologi (F.I.Bio) promuovono il concorso: “Disegna il nuovo logo dei Biotecnologi Italiani!”.

Art. 2 – Oggetto e finalità

L’iniziativa è volta alla creazione del nuovo logo di “Biotecnologi Italiani”, una realtà che nascerà dall’unione di ANBI e F.I.Bio. e che si presenterà come l’Associazione Italiana di riferimento per tutti i biotecnologi, ora finalmente uniti.

L’obiettivo del concorso è identificare un logo in grado di comunicare la professione del Biotecnologo al meglio.

Art. 3 – Modalità di partecipazione e scadenza

La partecipazione al concorso è libera e gratuita.

Con l’invio delle proposte di cui all’art. 2 i partecipanti accettano integralmente, senza riserva alcuna o condizione, quanto contenuto nel bando, nonché tutte le norme relative alla privacy.

Il concorso è riservato a coloro in possesso di una Laurea in Biotecnologie (vecchio e nuovo ordinamento) o regolarmente iscritti ad un corso di Laurea in Biotecnologie riferentesi a una qualsiasi delle classi (L-2, LM-7, LM-8, LM-9).

Per partecipare occorre inviare, entro e non oltre ​il 31/10/2020, ​all’indirizzo concorso@biotecnologitaliani.it​ i seguenti documenti:

1) Gli elaborati, preferibilmente in uno dei seguenti formati digitali: .pdf, .eps, .svg, .png, .jpeg, accompagnati da una breve spiegazione e dal profilo dell’autore. Qualora il formato utilizzato non fosse tra quelli indicati, la Giuria valuterà con l’autore l’idoneità dell’elaborato. Ciascun partecipante potrà inviare fino ad un massimo di 5 elaborati.

2) Autocertificazione – presente al fondo della pagina – che attesti la Laurea o l’effettiva iscrizione ad un corso di Laurea in Biotecnologie.

Il concorso risulta suddiviso in tre fasi:

Fase 1:elaborazione e invio dei materiali. Sarà possibile inviare i propri elaborati fino al 31 Ottobre 2020 h. 23:59.

Fase 2:selezione finalisti. Gli elaborati inviati saranno esaminati da una Giuria, composta da il presidente di ANBI e FIBIO e due membri del Consiglio Direttivo di ciascuna Associazione, che a loro insindacabile e inappellabile giudizio, eleggeranno tre o più elaborati finalisti entro e non oltre l’8 Novembre. La Giuria nell’identificare i finalisti si riserva il diritto di richiedere agli autori informazioni, chiarimenti o modifiche da effettuare entro e non oltre il 7 Novembre.

Fase 3:selezione del vincitore. La Giuria presenterà pubblicamente i loghi finalisti e aprirà a tutti i biotecnologi italiani la possibilità di votare il logo preferito che sarà selezionato entro e non oltre il 15 Novembre.

I voti dei biotecnologi non iscritti ad ANBI o F.I.Bio varranno 1 punto. I voti dei soci, in regola con l’iscrizione, a una delle due associazioni varranno 5 punti.

Risulterà vincitore l’elaborato che otterrà il punteggio più alto.

Art. 4 – Premi

Il concorso mette in palio per tutti i finalisti:

● ​1 Anno di iscrizione a Biotecnologi Italiani ​(comprensivo di accesso gratuito a tutte le iniziative e i servizi offerti dall’associazione)

Per il vincitore:

● ​3 Anni di iscrizione a Biotecnologi Italiani (comprensivo di accesso gratuito a tutte le iniziative e i servizi offerti dall’associazione)

Art. 5 – Diritti e Responsabilità dell’autore

Ogni partecipante conserva la proprietà intellettuale del materiale fornito, ma concede l’utilizzo esclusivo, perpetuo e a titolo non oneroso dello stesso ad ANBI e F.I.Bio. Ogni partecipante è unico responsabile di quanto forma oggetto della sua immagine, pertanto s’impegna ad escludere ogni responsabilità di ANBI e F.I.Bio. In particolare dichiara di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora riprendano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. Ogni partecipante “accetta” incondizionatamente tutte le norme del presente regolamento. All’atto di iscrizione al Concorso i partecipanti autorizzano preventivamente ogni e qualsiasi ripresa radiofonica, televisiva e fotografica, legata alla presente iniziativa senza avanzare nessuna pretesa economica.

Art. 6 – Tutela della privacy

I dati personali raccolti attraverso il presente concorso saranno trattati ai sensi del Regolamento 2016/679 (GDPR). In particolare, l’ANBI, in qualità di responsabile del trattamento, richiede ai partecipanti unicamente i dati personali necessari al fine del corretto svolgimento del concorso. I dati raccolti nell’ambito del presente concorso verranno inoltre trattati in forma elettronica e cartacea ai soli fini istituzionali e/o connessi alla presente iniziativa. I soggetti cui si riferiscono i dati personali raccolti hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettifica (artt. 15 e 16 del GDPR). Inoltre, gli Interessati hanno il diritto di chiedere la cancellazione, la limitazione al trattamento, la revoca del consenso, la portabilità dei dati nonché di proporre reclamo all’Autorità di controllo e di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento (art. 17 e ss. del GDPR). Per ulteriori dettagli legati alla privacy policy adottata da ANBI si rimanda al sito ufficiale dell’Associazione: www.biotecnologi.org.

Art. 7 – Modifiche

ANBI e F.I.Bio si riservano il diritto di decisione per quanto non contemplato dal presente Regolamento.

Recommended Posts