Interviste
Intervista al Presidente Scarpa

Biotecnologi italiani, un triestino alla guida”: è questo il titolo dell’intervista al Presidente ANBI Tommaso Scarpa pubblicata dal quotidiano triestino “Il Piccolo” in edicola lunedì 28 luglio.

Nell’intervista, il Presidente Scarpa ha commentato gli obiettivi associativi connessi alle opportunità professionali del biotecnologo.

«Sono nel direttivo dal 2009 e presidente dal 2013; la nostra è una realtà che  si occupa di networking, divulgazione scientifica e formazione continua. Da sempre il rapporto con gli atenei è molto stretto, per fornire un collegamento diretto tra studenti e mondo del lavoro. Punta inoltre a dimostrare come un impiego in laboratorio non sia l’unico sbocco per un biotecnologo, ma dopo l’università e la laurea in questo campo le opportunità siano molteplici, ad esempio nell’ambito della comunicazione scientifica, del marketing, della proprietà intellettuale, nelle aziende private o nel sistema sanitario. Il problema è che tuttora molti settori non prevedono l’inserimento di personale laureato in biotecnologie: soprattutto nei concorsi pubblici questa figura risulta spesso ancora assente», ha detto Tommaso Scarpa.

2828